fbpx

FIJLKAM: Incarico in assenza di autorizzazione federale

12 novembre 2018

FIJLKAM: Incarico in assenza di autorizzazione federale

Con Sentenza n. 2 del 26 ottobre 2018 il Tribunale federale della FIJLKAM ha applicato ad un tesserato la sanzione della squalifica per tre mesi essendo emerso con sufficiente certezza che lo stesso ha ricoperto l’incarico di Responsabile di Ju Jitsu CSEN in carenza di autorizzazione federale per il quadriennio 2017/2020. Il Tribunale nello specifico non condividendo la tesi dell’incolpato che sosteneva applicabile nel caso di specie la disciplina del silenzio assenso in virtù del mancato riscontro della federazione all’autorizzazione richiesta, ha precisato che l’incarico ricoperto dal tesserato in assenza di autorizzazione integra la violazione dei principi sportivi sanciti dalle Carte Federali dell’art. 8 comma 4 e 10 dello Statuto e art. 8 del Regolamento di Giustizia “che impone l’obbligo di osservare con lealtà e disciplina le norme federali e di operare con assoluta lealtà e correttezza, tenendo sempre una condotta rispondente alla dignità dell’attività svolta e in violazione dell’art. 1.5 della Convenzione tra CSEN e FIJLKAM”. (Spurio/FIJLKAM)

Leggi il comunicato completo cliccando qui

By Ufficio Stampa Giurisprudenza News Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *