fbpx

FIR: insussistenza di responsabilità per eliminazione delle mail

4 aprile 2018

FIR: insussistenza di responsabilità per eliminazione delle mail

Con Decisione n. 8 del 28 marzo 2018 il Tribunale Federale della FIR pronunciandosi sul procedimento avviato a carico di un tesserato responsabile di non aver inviato al Procuratore federale i documenti richiesti, ovvero una corrispondenza mail che l’incolpato ha dichiarato di aver cancellato, ha mandato assolto il tesserato precisando che “considerando il notevole lasso di tempo intercorso – oltre 6 mesi – non è irragionevole ritenere che [l’omissis] avesse effettivamente provveduto ad una regolare “pulizia” della propria casella di posta elettronica, atteso che si tratta di attività comune a tutti gli utenti e che né il RdG, né ogni altra norma federale, prevede disposizioni volte ad imporre ai propri tesserati di non procedere all’eliminazione dei documenti dalla propria casella di posta”. (Zaffiri/FIR).

Leggi il comunicato completo cliccando qui

By Ufficio Stampa Giurisprudenza News , Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *