fbpx

Tribunale Federale FIR: penalizzazione per inadempimento di lodo arbitrale

29 gennaio 2019

Tribunale Federale FIR: penalizzazione per inadempimento di lodo arbitrale

Con decisione 04/s.s. 18-19, il Tribunale Federale della Federazione Italiana Rugby si è pronunciato sul procedimento scaturito a seguito di deferimento del Procuratore Federale nei confronti di un’affiliata a causa di violazione del Regolamento di Giustizia FIR per non avere ottemperato a quanto stabilito nel Lodo Arbitrale 19.06.2018 in forza del quale l’affiliata veniva condannata al pagamento di Euro 4.250,00.

Il difensore dell’incolpata informava il Tribunale della difficile situazione economica della stessa e chiedeva pertanto l’assoluzione della società per mancanza di volontarietà o di dolo nel non ottemperare a quanto disposto dal Lodo Arbitrale.

Il Tribunale riconosceva la mancanza di dolo e dunque della volontarietà nel violare la statuizione arbitrale da parte dell’affiliata, che infatti proponeva transazioni finalizzate al pagamento del dovuto ma veniva bloccata dall’insorgere di un pignoramento.

Tuttavia il Tribunale riconosceva altresì che la condotta stessa altro non era che l’inevitabile risultato di una gestione societaria inefficace, la cui mancata sanzione sarebbe equivalsa a legittimare l’imprudente condotta manageriale intrapresa con grave detrimento per tutti i soggetti dell’ordinamento.

Il Tribunale riteneva pertanto imprescindibile l’irrogazione di una sanzione di sei punti di penalizzazione da scontarsi nel primo campionato utile, quale elemento punitivo per l’indebito comportamento tenuto ed altresì quale forma di tutela della Federazione stessa.

Leggi il comunicato completo cliccando qui

By Ufficio Stampa Giurisprudenza News , Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *