FCI logo

FCI: competenza per materia

Con C.U. 2 del 18.03.2016 il Tribunale Federale Nazionale II Sezione è intervenuto per stabilire le proprie competenze in merito alle richieste di scioglimento coattivo del vincolo sportivo per giusta causa e per inadempienza stabilendo che è possibile adire l’organo di giustizia, “Non solo al fine di un controllo estrinseco sulla legittimità del diniego di trasferimento opposto dalla società sportiva (in genere prima dell’inizio della nuova stagione agonistica) ma anche al fine di verificare, in corso di rapporto, situazioni perturbatrici degli impegni rispettivamente assunti laddove assurgano ad un livello di gravità tale da integrare le clausole generali della ‘giusta causa’ o della ‘inadempienza’”. (Fermino Lira / Postumia ’73)

http://www.federciclismo.it/it/press_release/2-sezione-pronunce/166cdb7f-6788-4f6c-ba86-405af51a8ff3/