pallavolo pallone fipav dcf legal

FIPAV: irregolarità amministrativa

Con C.U. n. 29 del 16 marzo 2016 il Tribunale Federale Nazionale ha sanzionato il sodalizio, con la penalizzazione di 5 punti nella classifica Regular Season, e il suo legale rappresentante pro tempore, con la sospensione da ogni attività federale per mesi nove, a seguito dell’accertata non veridicità della documentazione prevista dal Regolamento giurisdizionale in sede di ammissione al Campionato. Il Tribunale, in merito alla figura del legale rappresentante, statuisce che “la mancata conoscenza dei fatti posti in essere, e dalla stessa eccepita, non può essere ritenuta sufficiente come esimente di responsabilità, ma può aver valore ai fini di graduazione della sanzione”. (Società Pavia Volley r.l. / C. Frenna / FIPAV)

http://www.federvolley.it/sites/default/files/comunicati/file/29.15.16%20PAVIA%20VOLLEY.pdf