fig logo notizie golf federgolf

FIG: Dolosa alterazione dello score

Con Provvedimento n. 13 del 14 febbraio 2017 il Tribunale Federale comminava ad un tesserato la sanzione della squalifica dalle gare di interesse Federale per violazione dell’art. 6-6 lett. d) delle Regole del Golf, nella misura di 12 (dodici) mesi quale misura minima prevista in caso di dolosa alterazione dello score, per aver consegnato il proprio score con un risultato inferiore a quello effettivamente conseguito. A tal proposito il Tribunale sostiene che “deve ritenersi che l’indicazione del punteggio inferiore sia stata dolosamente effettuata, stante la rilevante differenza (nella misura della metà) dei colpi segnati rispetto a quelli effettuati: circostanza, quest’ultima, che non consente di addebitare il fatto ad un errore o ad una svista, o a inesperienza in considerazione dell’HCP del giocatore (18,5)“. (FIG/Massimo Martino Colombo)

http://www.federgolf.it/wp-content/uploads/2017/02/P.D.-13F-2016.pdf