figc

FIGC: Mancato riconoscimento del premio di preparazione

Con C.U. n. 28 del 28 maggio 2018 il Tribunale Federale Nazionale – Sez. Vertenze Economiche pronunciandosi sul ricorso proposto da un’affiliata di calcio a 5 avverso la decisione della Commissione Premi che l’aveva condannata al pagamento del premio di preparazione nei confronti di altra società che svolge la diversa attività di puro settore giovanile di calcio a 11 ha accolto il ricorso e per l’effetto annullato la decisione impugnata precisando che in virtù di quanto stabilito dall’art. 96 NOIF cosi come riformato ai sensi del CU n. 31/A del 19 luglio 2013 qualora due società svolgano attività differenti, il premio di preparazione non può essere richiesto.

Leggi il comunicato completo cliccando qui