vinella figc calcio bari

FIGC: Termini della decisione

Con C.U. n. 88 del 10.11.2016 la Corte Federale d’Appello nel rilevare la fondatezza dell’eccezione sollevata dal ricorrente, all’epoca dei fatti amministratore della società, in merito al ritardo in cui è incorso il giudice di prime cure nella formalizzazione del provvedimento decisorio, depositato nel corso del 94° giorno dal deferimento, ha specificato che “il termine per la pronuncia della decisione di primo grado è di 90 giorni dalla data di esercizio dell’azione disciplinare” e rilevando, altresì, la perentorietà dei suddetti termini ha precisato che “se i termini non sono osservati per ciascuno dei due gradi di merito, il procedimento disciplinare è dichiarato estinto, anche d’ufficio, se l’incolpato non si oppone.”. (Vinella/FIGC)

http://www.figc.it/Assets/contentresources_2/ContenutoGenerico/95.$plit/C_2_ContenutoGenerico_2535815_StrilloComunicatoUfficiale_lstAllegati_0_upfAllegato.pdf