fiba logo basket

FIP: partecipazione gare extra FIBA

Con C.U. del 22 marzo 2016, n. 699, delibera n. 244/2016, il Consiglio Federale della FederBasket ha sancito che la partecipazione a gare e competizioni internazionali non organizzate da FIBA e FIP, fatte salve quelle riconosciute da FIBA, senza la preventiva autorizzazione, costituisce grave infrazione dell’ordinamento sportivo, in quanto l’adesione alla FIP e, tramite essa, alla FIBA è effettuata liberamente dalle società mediante l’affiliazione che determina l’acquisizione in capo alle stesse del diritto di svolgere attività sportiva promossa e organizzata dalla FIP e dalla FIBA, ma anche dei doveri derivanti dalla appartenenza al movimento sportivo federale, osservando le disposizioni anche programmatiche ed organizzative stabilite dalla FIBA e dalla FIP, in ottemperanza ai principi declamati dagli artt. 1, 2 e 3 dello Statuto Federale. In particolare, l’art. 3: “le affiliate sono soggetti dell’ordinamento sportivo, tenute a svolgere la propria attività nel rispetto delle disposizioni e dei provvedimenti del CIO, del CONI, della FIBA e della FIP”.

http://www.fip.it/public/63/3338/cu%20n.699%20del%2022%20marzo%202016.pdf