FIP

FIP: Tesseramento irregolare

Con C.U. n. 23 del 14 luglio 2017 il Tribunale Federale Nazionale della FIP è intervenuto sul deferimento proposto a carico di un Presidente, che aveva provveduto a tesserare per la propria società un’atleta pur sapendo che lo stesso fosse già vincolato ad altro club con differente nominativo. Il Tribunale, in accoglimento del deferimento ha ritenuto le giustificazioni delle società insufficienti a sollevare da responsabilità il Presidente tenuto conto che lo stesso fosse a conoscenza che l’atleta fosse già vincolato e che quindi non avrebbe potuto tesserarlo per la propria società aggirando i controlli informatici relativi al profilo anagrafico del giocatore senza richiedere la correzione dei dati palesemente errati ai competenti uffici federali. (Vezzani/FIP)

http://www.fip.it/public/7/10026/70%20tf.pdf