figc

FIGC: Tentativo alla realizzazione di combine.

Con  C.U. n. 25 del 10 novembre 2017 il Tribunale Federale Nazionale della FIGC pronunciandosi nel procedimento disciplinare avviato a carico di un Presidente reo di aver effettuato una visita ad un allenamento della propria avversaria il giorno precedente la disputa dell’ultima gara del campionato di competenza, ha accolto il deferimento proposto a suo carico riconoscendo nel comportamento tenuto dal Presidente il suo tentativo alla realizzazione di combine, condotta non dedita a lealtà, correttezza e probità, principi cardine dell’Ordinamento Sportivo. (Dalle Rive Rino/FIGC)

http://www.figc.it/Assets/contentresources_2/ContenutoGenerico/17.$plit/C_2_ContenutoGenerico_2539932_StrilloComunicatoUfficiale_lstAllegati_0_upfAllegato.pdf