riviera pallavolo massa fipav

FIPAV: svincolo coattivo

Con Delibera n. 17 del 15.12.2016 la Commissione Tesseramento Atleti adita da un tesserato per richiedere lo svincolo coattivo a seguito di trasferimento della propria sede lavorativa in altro luogo, ha rigettato nel merito il ricorso considerandolo non meritevole di accoglimento, precisando tuttavia che lo stesso è da considerarsi comunque ammissibile sebbene privo dei documenti richiamati in narrativa “non costituendo la mancata allegazione della documentazione richiamata nel ricorso per scioglimento coattivo del vincolo motivo di inammissibilità della domanda ex art.66 Reg. Giurisdizionale“. (F. Riviera / AD Pallavolo Massa)

http://www.federvolley.it/delibere