fit logo tennis federtennis

FIT: Carattere anonimo della denuncia

Con Decisione n. 4 del 3 febbraio 2017 il Tribunale Federale Nazionale della FIT si è pronunciato in relazione all’asserita nullità del procedimento disciplinare a carico di alcuni tesserati sul presupposto del carattere anonimo della denuncia pervenuta alla Procura Federale. Nel caso di specie i tesserati deferiti richiedevano fosse accertata l’identità del denunziante rilevando che, la mancanza di tale requisito, determinasse, a norma dell’art. 3 sub 3/a del Regolamento di Giustizia FIT, la nullità del procedimento stesso. A tal riguardo il Tribunale ha precisato che “l’art. 3 RG non vieta di per sé che la Procura Federale possa esercitare l’azione di incolpazione a seguito di denuncia anonima. […] L’unico limite per l’azione della Procura Federale […] è che l’azione non possa essere esercitata sulla base di sole denunce anonime. In questo caso, alla denuncia anonima devono seguire debite attività d’indagine, idonee a sostenere l’iniziale notizia di infrazione”. (Finello + altri/ FIT)

http://www.federtennis.it/PDF/Decisione_4_2017_del_3_febbraio_2017.pdf