fit logo tennis federtennis

FIT: Responsabilità del Presidente per le attività degli istruttori.

Con Decisione n. 32 dell’18 settembre 2017 il Tribunale Nazionale Federale della FIT è intervenuto sul procedimento disciplinare promosso a carico di un’affiliata e di alcuni tesserati a seguito di un’indagine avente ad oggetto la valutazione della condotta del tesserato che in possesso della qualifica di istruttore di 1° grado ha impartito lezioni private sui campi dell’affiliata medesima. Il Tribunale, ritenendo fondate le contestazioni formulate nei confronti degli incolpati, ha ritenuto giuridicamente idoneo irrogare la sanzione anche a carico del Presidente dell’affiliata che ai sensi delle norme del Regolamento dei Tecnici è ritenuto responsabile per il fatto che l’attività sia svolta dall’istruttore.  (Polisportiva Match Point SD+altri/FIT).

http://www.federtennis.it/PDF/Decisione_32_2017_del_18_settembre_2017.pdf