FCI logo federciclismo ciclismo

FCI: Tesseramento in violazione delle norme regolamentari.

Con C.U. n. 5 del 27 giugno 2017 il Tribunale Federale Nazionale della FCI si è pronunciato sul deferimento proposto a carico di due tesserati per aver richiesto e ottenuto il tesseramento cicloamatoriale, categoria Master, sebbene risultassero sanzionati per motivi legati al doping. Il Tribunale, preso atto della copiosa ed esaustiva produzione documentale fornita dall’UPF, ha ritenuto responsabili i soggetti deferiti che hanno proceduto al tesseramento nonostante le precedenti sanzioni di squalifica di 2 anni comminate per doping precisando che tale comportamento integra la violazione delle norme che impediscono il tesseramento dei cicloamatori di categoria Master che risultano sanzionati dalla giustizia sportiva e ordinaria per un periodo superiore a 6 mesi. (consani-Marini/FCI)

http://www.federciclismo.it/it/press_release/1-sezione-pronuncia/7b74192e-1595-42b0-a82b-751640f62810