figb

FIGB: Frasi offensive ed illecito disciplinare

Il Tribunale Federale della FIGB è stato chiamato a pronunciarsi in merito alla condotta disciplinare tenuta da un tesserato che nel corso di una partita, non portata a termine dal medesimo, si è rivolto ad un’altra tesserata utilizzando una frase dal contenuto offensivo. All’esito dell’istruttoria, l’organo giudicante ritenuti provati i fatti di causa ha inflitto al tesserato la sanzione dell’ammonizione precisando che l’utilizzo di frasi contenenti epiteti offensivi si configura quale illecito disciplinare atteso che i tesserati debbono conformare sempre ed in ogni momento il loro comportamento ai principi di lealtà e probità. (Brondi/FIGB)

Leggi il comunicato completo cliccando qui