figc arbitro aia

FIGC: declaratoria di incompetenza

Con C.U. n. 50 del 31 gennaio 2017 il Tribunale Federale Nazionale, Sezione Disciplinare, della FIGC si è pronunciato in merito alla declaratoria d’incompetenza eccepita in via preliminare da due arbitri della sezione AIA deferiti dalla Procura Federale. Nel caso di specie il medesimo organo ha ritenuto documentalmente provato che all’epoca dei fatti i deferiti non avessero più “la qualifica di arbitri benemeriti, bensì quella di arbitri fuori ruolo” con incarico temporaneo presso il Comitato Regionale Campania affermando quindi la competenza del Tribunale Federale Territoriale Campano. Secondo il Tribunale Federale Nazionale, infatti, i “Tribunali Federali a livello territoriale sono […] giudici di primo grado […] nei procedimenti riguardanti gli appartenenti all’AIA che svolgono attività in ambito territoriale e nelle altre materie ad essi attribuiti dalle norme federali (art. 29 CGS) […]”. (Sessa + altri/FIGC)

http://www.figc.it/Assets/contentresources_2/ContenutoGenerico/35.$plit/C_2_ContenutoGenerico_2535961_StrilloComunicatoUfficiale_lstAllegati_0_upfAllegato.pdf