figc

FIGC: Inadempimenti in caso di iscrizioni al Campionato di Serie D

Con C.U. n. 12 del 31 luglio 2018 il Tribunale Federale Nazionale della FIGC pronunciandosi sul deferimento proposto a carico di un’affiliata e del suo legale rappresentante responsabile di non aver provveduto regolarmente al deposito della fideiussione bancaria entro il primo termine fissato dalla normativa federale in tema di iscrizioni al Campionato di Serie D, e comunque non aver adottato idonee misure volte all’effettuazione del detto incombente, ha accolto il deferimento e per l’effetto applicato le sanzioni dell’inibizione e dell’ammenda precisando che “In caso di mancato rispetto del primo dei due termini (12 luglio), la Società è considerata comunque inadempiente e l’inadempimento costituisce illecito disciplinare ed è sanzionato, a seguito di trasmissione degli atti da parte della Co.Vi.So.D, su deferimento della Procura Federale, dagli Organi di giustizia sportiva”. (Saviozzi/FIGC)

Leggi il comunicato completo cliccando qui