figc

FIGC: Inammissibilità dell’impugnazione proposta

Con C.U. n. 25 del 27 agosto 2018 la Corte Sportiva d’Appello definitivamente pronunciandosi sul ricorso proposto da un’affiliata avverso la decisione assunta in secondo grado dalla competente Corte Sportiva d’Appello territoriale, rilevando che l’impugnazione era già stata proposta avanti all’organo competente e quindi già oggetto di decisione, ha dichiarato inammissibile il ricorso precisando che un ulteriore ricorso avanti a questa corte rappresenta un mezzo di impugnazione non consentito dalla normativa di settore secondo la quale la decisione nel merito della Corte Sportiva Territoriale esaurisce le possibilità di intervento degli organi di Giustizia Sportiva, non essendo ammissibile un secondo giudizio d’appello fondato peraltro, come si è osservato, sulle stesse motivazioni. (FCD Olimpia O5/FIGC)

Leggi il comunicato completo cliccando qui