federugby fir coni rugby

FIR: Obbligatorietà di partecipazione alle categorie Under 18/Under 16

Con Decisione n. 1 del 2 ottobre 2018 la Corte Sportiva d’Appello della FIR pronunciandosi in merito al ricorso proposto da un’affiliata avverso la sanzione inflitta per il mancato svolgimento dell’attività obbligatoria per l’Under 18/Under 16, con il quale la reclamante ha precisato di aver costituito una società che regolarmente ha partecipato alle categorie giovanili non concedendo alcuna delega ad altra società, ha accolto il reclamo e per l’effetto annullato la sanzione inflitta precisando che dalle disposizioni normative emerge chiaramente che “le sanzioni da applicare sono state espressamente stabilite solo per l’ipotesi della mancata effettuazione dell’attività giovanile obbligatoria, mentre riguardo al mancato o tardivo, o non conforme invio della delega, nessuna sanzione risulta formalmente stabilita dal legislatore federale”. (Rugby Anzio Club ASD/FIR)

Leggi il comunicato completo cliccando qui