figc

FIGC: Regolare partecipazione del delegato al corso formativo FIGC

Con C.U. n. 67 del 16 maggio 2018 il Tribunale Federale Nazionale – Sez. Disciplinare della FIGC si è espresso relativamente al deferimento proposto a carico di una tesserata responsabile della mancata partecipazione del Responsabile Amministrazione, Finanza e Controllo della società ad un incontro sulla formazione organizzato dalla FIGC. Il Tribunale, accertato che il legale rappresentante della società aveva inviato il nuovo modulo di censimento attestante la variazione di incarico nella diversa persona che poi effettivamente ha partecipato all’incontro formativo, ha rigettato il deferimento precisando che “la comunicazione ha raggiunto il proprio scopo che era quello di legittimare, sul piano rappresentativo, il delegato a presenziare al corso formativo in nome e per conto del sodalizio […] circostanza fattuale poi confermata dalla scheda sottoscritta sul modulo della Lega Pro, consegnata dalla stessa Commissione organizzativa alla Procura Federale”. (Zelatore/FIGC)

Leggi il comunicato completo cliccando qui